Risultati asta BTP e CCTeu 13 giugno 2013

by Redazione Commenta

La curva dei rendimenti italiana è tornata sotto pressione, come dimostrato dall’asta di ieri dei Bot che ha visto il tasso annuale crescere quasi fino all’1% rispetto allo 0,7% dell’emissione di maggio

 La curva dei rendimenti italiana è tornata sotto pressione, come dimostrato dall’asta di ieri dei Bot che ha visto il tasso annuale crescere quasi fino all’1% rispetto allo 0,7% dell’emissione di maggio. Oggi toccava ai Btp a 3 e 15 anni, con un’attesa di crescita dei rendimenti soprattutto per la scadenza triennale. L’asta odierna vedeva anche l’emissione di CCTeu a 5 anni, ovvero Certificati di Credito del Tesoro indicizzati all’Euribor. Come da attese, i tassi triennali sono cresciuti in linea con il trend di mercato degli ultimi giorni.

Secondo quanto comunicato da Bankitalia, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha piazzato 3,42 miliardi di euro della quinta tranche dei BTP scadenza 15 maggio 2016. I BTP triennali hanno una cedola annua lorda del 2,25%. L’importo emesso si colloca nella parte alta della forchetta stimata dal MEF tra 2,5 miliardi e 3,5 miliardi di euro. Il rapporto di copertura tra quantitativo offerto e ammontare richiesto è stato pari a 1,34.

â–º RISULTATI ASTA BOT ANNUALI 12 GIUGNO 2013

Il rendimento lordo dei BTP triennali è salito al 2,38%, sui massimi da marzo scorso. Nell’asta precedente il rendimento si era attestato all’1,92%. Il Tesoro ha poi venduto 1,5 miliardi di euro della sesta tranche dei BTP scadenza 1° settembre 2028. I BTP a 15 anni hanno una ceodla annua lorda del 4,75%. L’importo allocato è al top del range stimato dal MEF tra 1 e 1,5 miliardi. La domanda è stata 1,73 volte l’offerta.

â–º RISULTATI ASTA BTP E CCTEU 13 MAGGIO 2013

Il rendimento lordo del BTP a 15 anni è sceso al 4,67%, di appena un centesimo rispetto al collocamento precedente. Il Tesoro ha anche venduto CCTeu con scadenza aprile e novembre 2018 per un ammontare totale pari a 2,914 miliardi di euro, nella parte alta del range stimato dal MEF tra 2 e 3 miliardi di euro. Dopo la pubblicazione dei risultati dell’asta, lo spread Btp-Bund si attesta a 282 punti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>