Asta Ctz e Btp€i 28 maggio 2012

di Lucia Guglielmi Commenta

Pronti in asta i nuovi Ctz con decorrenza 31 maggio 2012, scadenza 30 maggio 2014 e codice ISIN da attribuire.

Il Dipartimento del Tesoro del Mef, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha disposto per la data di lunedì prossimo, 28 maggio del 2012, con data di regolamento il 31 maggio del 2012, nuove aste di titoli pubblici. Trattasi, nello specifico, dell’offerta di Certificati di Credito del Tesoro Zero Coupon (Ctz) e di BTP€i, ovverosia dei Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all’inflazione dell’area euro.

Nel dettaglio, per un controvalore pari a minimo 2,5 miliardi di euro, e massimi 3,5 miliardi di euro, il Tesoro lunedì prossimo mette in asta i nuovi Ctz, quindi in prima tranche, con decorrenza 31 maggio 2012, scadenza 30 maggio 2014 e codice ISIN da attribuire.



SPREAD TITOLI DI STATO AL NUOVO RECORD IN PORTOGALLO

Due sono invece le emissioni di Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all’inflazione dell’Area Euro in offerta lunedì prossimo da parte del Mef per minimo 500 milioni di euro e massimo 750 milioni di euro. Trattasi nello specifico, in nona tranche, dei BTP€i con decorrenza 15 settembre 2010, scadenza il 15 settembre 2016, codice ISIN IT0004682107, e tasso di interesse reale pari al 2,10% annuo con pagamento semestrale.

RATING ITALIA TAGLIATO DA S&P

Ed ancora, in ventiquattresima tranche, i Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all’inflazione dell’area euro con decorrenza 15 marzo 2006, scadenza 15 settembre 2017, codice ISIN IT0004085210 e tasso di interesse reale pari al 2,10% annuo con pagamento semestrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>