BTP Italia per i risparmiatori privati

di Redazione Commenta

Dalle ore 11 di domani, il nuovo Titolo di Stato telematico sarà presentato dal professor Vittorio Grilli, Vice Ministro dell'Economia e delle Finanze.

Si chiama “BTP Italia“, ed è il nuovo Titolo di Stato telematico appositamente ideato dal Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze per i risparmiatori privati. Per saperne di più sulle caratteristiche del nuovo bond telematico del Mef bisognerà attendere la giornata di domani, martedì 6 marzo del 2012, quando BTP Italia sarà presentato alla stampa al numero 97 di Via XX Settembre dove si trova il Palazzo delle Finanze.

Dalle ore 11 di domani, il nuovo Titolo di Stato telematico sarà presentato dal professor Vittorio Grilli, Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, insieme alla dottoressa Maria Cannata ed in presenza del dottor Raffaele Jerusalmi. Quest’ultimo, in qualità di Ad di Borsa Italiana-London Stock Exchange Group, partner del nuovo progetto del Mef, interverrà nell’illustrare le caratteristiche del Mercato Obligazionario Telematico (MOT) dove il BTP Italia sarà quotato e sarà negoziabile.



RATING ITALIA TAGLIATO DA S&P

Intanto sul mercato lo spread Btp-Bund, sulla curva a dieci anni, in data odierna si mantiene sostanzialmente stabile in area 310 punti dopo i ribassi delle precedenti sessioni. Rispetto ai massimi 2011 in area 575 punti base circa, lo spread Btp-Bund si è quasi dimezzato.

FITCH DECLASSA OTTO BANCHE ITALIANE

Sui valori attuali, ed a valere sulle prossime emissioni di titoli di Stato, il dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze potrà così rifinanziare il debito a costi decisamente più bassi rispetto ai tassi record delle scorse settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>