Investimenti pubblicitari, rallentamento del calo a novembre

di Stefania Russo Commenta

Gli ultimi dati diffusi da Nielsen mostrano in maniera evidente che la ripresa economica è in atto anche per gli investimenti pubblicitari..

Gli ultimi dati diffusi da Nielsen mostrano in maniera evidente che la ripresa economica è in atto anche per gli investimenti pubblicitari, uno tra i settori più colpiti dalla crisi economica che ha visto la maggior parte delle imprese dover ricorrere ad un taglio dei costi, che nella maggior parte dei casi si è tradotto in un taglio degli investimenti pubblicitari.

I dati relativi ai primi undici mesi del 2009 mostrano un ulteriore diminuzione degli investimenti pubblicitari rispetto allo stesso periodo del 2008, per riuscire a capire che la ripresa è in atto anche per questo settore bisogna infatti considerare esclusivamente i dati di novembre.


A novembre è stato infatti registrato un rallentamento del calo con una variazione sull’anno del -3,7%, risultato ottenuto soprattutto grazie a valori in crescita per alcuni settori, tra cui televisione, radio, cinema, e internet. Sempre a novembre è stato registrato un rallentamento dell’andamento negativo per quanto riguarda gli investimenti pubblicitari nel comparto dei quotidiani.


Se si considerano i singoli comparti emerge per la televisione una flessione dell’11,1% dall’inizio dell’anno e una crescita del 2,8% a novembre, per la stampa un calo del 22,5% da gennaio, meno marcato per quanto riguarda i quotidiani a pagamento, in cui il calo è stato del 17,3%, e più marcata nei free press e nei periodici, che hanno registrato rispettivamente un calo del 27,5% e del 29,1%. Per quanto riguarda la radio, invece, è stato registrato un calo del 10,1% da inizio anno e una crescita del 20,1% a novembre. In controtendenza internet che nel periodo gennaio-novembre ha registrato un +4,6%.

Nel periodo gennaio-novembre del 2009 gli investimenti pubblicitari ammontano complessivamente a 7.766 milioni di euro, con una flessione del -14,4% rispetto al corrispondente periodo del 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>