Standard & Poor’s taglia il rating Eni

di Carlo Valuta Commenta

L'agenzia lo ha portato a 'BBB+', con outlook Stabile, dal precedente 'A-' con CreditWatch con implicazioni negative. Standard & Poor's ha confermato a 'A-2' il giudizio a breve termine.

Due notizie poco incoraggianti affievoliscono il peso del titolo Eni a Piazza Affari. A Milano l’azione viene penalizzata dal calo delle quotazioni del greggio e dal taglio al giudizio sul merito di credito da parte dell’agenzia di rating Standard & Poor’s, che lo a ridotto per la prima volta da ‘A’ a ‘Bbb+’ con previsione stabile.

eni

Si tratta, in ogni caso, di un andamento debole condiviso da tutto il comparto energetico, che soffre il ritorno del petrolio sotto 40 dollari all’indomani di una crescita inattesa delle scorte americane. Segno che la recente ripresa dei corsi è ancora fragile.

Nella fattispecie, il Ftse Mib ha chiuso l’ultima seduta della settimana con una flessione dell’1,61% a 18.165 punti. In calo anche il Cac-40 (-2,13%), il Dax (-1,71%), l’Ibex (-1,54%) e il Ftse 100 (-1,49%).

Il principale indice milanese è stato penalizzato soprattutto dal settore dell’Oil&Gas per via del prezzo del petrolio (Brent -0,57% a 40,24 dollari al barile, Wti -1,23% a 39,3 usd) e da quello bancario. A Piazza Affari, Saipem -5,53%, Eni -2,38% e Tenaris -1,3%.

Tra i bancari Bpm -5,35%, Mps -5,2%, Ubi -4,87%, Banco Popolare -4,81%, Mediobanca -2,8%, Unicredit -2,74%, Bper -2,73% e Intesa Sanpaolo -1,71%.

Tornando al giudizio di S&P, l’agenzia ha abbassato il rating a lungo termine di Eni portandolo a ‘BBB+’, con outlook Stabile, dal precedente ‘A-‘ con CreditWatch con implicazioni negative. Standard & Poor’s ha confermato a ‘A-2’ il giudizio a breve termine.

Lo si legge in una nota dell’Eni, che commenta la decisione di ieri dell’agenzia di rating e spiega: “La decisione risulta essere stata presa principalmente a seguito dell’abbassamento dello scenario dei prezzi del petrolio assunto dall’agenzia per le sue valutazioni”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>