Forex, come sfruttare le notizie

di Francesco Di Cataldo Commenta

Quello che bisogna sapere è come poter sfruttare, a proprio vantaggio, le notizie economiche che vengono rese pubbliche..

E’ noto che il Forex è il mercato più liquido del mondo, e che al suo interno vengono trattate valute e indici.

Quello che bisogna sapere è come poter sfruttare, a proprio vantaggio, le notizie economiche che vengono rese pubbliche, sulla stregua dei maggiori traders.

Per prima cosa occorre focalizzarsi solo su determinate valute, magari quelle più importanti: dollaro americano, EURO, sterlina inglese, yen giapponese, franco svizzero, dollaro canadese, dollaro australiano e dollaro neozelandese.



Il dollaro americano è presente nel 90% delle trattative, quindi tenete presente che le notizie circa questa valuta influenzeranno in maniera pronunciata il mercato.

In linea generale, le informazioni su cui occorre prestare maggiore orecchio, riguardano: tassi di interesse, inflazione, disoccupazione e produzione industriale, tra le altre.

A seconda del mercato e dell’arco di tempo considerato, gli effetti possono variare. Allo stesso modo, può variare il tempo in cui il mercato assorbe tali notizie. Potrebbero volerci delle ore o anche dei giorni. Sempre in linea generale, gli effetti maggiori si hanno dopo il quarto giorno.

Per poter diminuire al massimo i rischi derivanti da queste notizie, è possibile interessarsi opzioni SPOT o opzioni esotiche. Queste ultime, ad esempio, hanno generalmente delle barriere di profitto o di perdita.

Per poter sfruttare a proprio favore le notizie, occorre prevedere quando verranno emesse, quali saranno quelle con maggiore impatto e, ovviamente, come si muoverà il mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>