Enel Green Power incorpora EGP Portoscuso

di Redazione Commenta

Proprio oggi il progetto di fusione per incorporazione è stato depositato presso il Registro delle Imprese di Roma dopo che ieri i rispettivi organi sociali hanno dato il via libera all'operazione.

Attraverso una procedura di fusione semplificata, Enel Green Power S.p.A. ha incorporato la società Enel Green Power Portoscuso S.r.l.. A darne notizia in data odierna è stata proprio la società quotata in Borsa a Piazza Affari nel precisare che proprio oggi il progetto di fusione per incorporazione è stato depositato presso il Registro delle Imprese di Roma dopo che ieri i rispettivi organi sociali hanno dato il via libera all’operazione.



INVESTIRE NELLA GREEN ECONOMY, LA NUOVA FRONTIERA INDUSTRIALE

La fusione per incorporazione di Enel Green Power Portoscuso in Enel Green Power permetterà una riduzione dei costi di gestione a fronte della semplificazione dei processi amministrativi e di una maggiore efficienza a livello operativo. Trattandosi di una fusione semplificata, ha altresì precisato Enel Green Power con un comunicato, non è previsto alcun aumento di capitale sociale, fissazione di rapporti di concambio o modifiche allo statuto sociale.

AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

Per quel che riguarda invece l’andamento del business ricordiamo che Enel Green Power ha chiuso il primo trimestre del 2013 con ricavi totali in crescita del 20,9% a 724 milioni di euro, Ebitda a 478 milioni di euro, Ebit a 320 milioni di euro, e risultato netto a livello di gruppo a 148 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>