Finmeccanica accordi per oltre 100 milioni

di Alessandro Bombardieri Commenta

Finmeccanica ha annunciato di aver conseguito commesse per un valore totale superiore ai 100 milioni di euro.

Quella di ieri è stata una grande giornata per Finmeccanica, che ha annunciato di aver conseguito commesse per un valore totale superiore ai 100 milioni di euro.

Il titolo ha subito risposto bene a Piazza Affarri, chiudendo la seduta di borsa in rialzo del 4,52% a quota 9,705 euro per azione.

Finmeccanica in particolare ha ottenuto contratti da svariati milioni di euro grazie alle proprie aziende.

Ansaldo ha vinto un contratto con Isab Energy del Gruppo Erg del valore di 60 milioni di euro, per la fornitura in opera di una turbina a gas AE 94.2 K oltre che un servizio di manutenzione della durata di circa 9 anni in base a un accordo di assistenza a lungo termine.

Selex Galileo si è aggiudicata ben 3 diversi contratti, per un valore complessivo di 19 milioni di sterline, con il ministero della Difesa britannico per la creazione di un radar a scansione elettronica.

Il secondo contratto da 10 milioni di sterline riguarda la fornitura al ministero della Difesa nazionale Canadese dei sistemi Dgms (Digital Gun Management Systems), mentre il terzo da 10 milioni di dollari riguarda la fornitura di radar a scansione elettronica Aesa Seaspray 7500E.

Drs Technologies ha vinto invece la commessa nell’ambito di un contratto ben più ampio da 124 milioni di dollari della durata di 5 anni con la Northrop Grumman Corporation. Infine Avio ha vinto la gara per la revisione dei motori della flotta di 9 Atr della compagnia aerea rumena Tarom, con durata 4 anni e valore 5,5 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>