Mediaset sigla accordo con Mondo Home Entertainment

di Stefania Russo 1

Mediaset e il Gruppo Mondo Home Entertainment hanno siglato un accordo che prevede la cessione temporanea in licenza di cinque film..

Mediaset e il Gruppo Mondo Home Entertainment hanno siglato un accordo che prevede la cessione temporanea in licenza di cinque film che saranno trasmessi in modalità Free Tv, il contratto riconosce a Mondo Home Entertainment un importo di 3 milioni per i diritti Free Tv per un periodo di 5 anni.

Guglielmo Marchetti, presidente di Mondo Home Entertainment, ha commentato la notizia affermando che l’accordo con Mediaset segna un passaggio fondamentale per il gruppo, soprattutto perchè dopo gli accordi siglati con Sky e Rai si ha la possibilità di perseguire gli obiettivi stabiliti per il 2009, ponendosi sempre più come content provider.


Secondo Marchetti, inoltre, il fatto che Mediaset abbia deciso di stipulare un accordo con Gruppo Mondo Home Entertainment è un chiaro riconoscimento di qualità da parte di un primario gruppo di network televisivi.


L’accordo stipulato tra le due società, tuttavia, ha giovato soprattutto a Mediaset, il titolo in Borsa ha guadagnato il 4,31% a quota 5,6850 euro, anche se bisogna precisare che sull’andamento positivo del titolo ha influito anche e soprattutto la promozione da parte di Jp Morgan che ha alzato la raccomandazione su Mediaset a overweight da neutral, indicando un target price a 6,6 euro da 5,6 euro.

La decisione di Jp Morgan deriva oltre che dalla considerazione di alcune caratteristiche favorevoli del titolo anche e soprattutto dal fatto che la banca è convinta che il settore media abbia un certo potenziale, alla luce del fatto che per il 2010 è atteso un incremento della spesa in pubblicità del 3,1%.

Mondo Home Entertainment è stata invece sospesa per eccesso di rialzo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>