FonSai, prossima adesione ad aumento di capitale Unicredit

di Gianni Puglisi 1

Fausto Marchionni, amministratore delegato di Fondiaria Sai, ha affermato che la compagnia assicurativa non ha ancora deciso nulla in..

Fausto Marchionni, amministratore delegato di Fondiaria Sai, ha affermato che la compagnia assicurativa non ha ancora deciso nulla in merito alla sottoscrizione dell’aumento di capitale Unicredit, tuttavia nonostante non sia ancora stata presa alcuna decisione definitiva l’amministratore delegato si è detto ottimista affermando che non ci dovrebbero essere difficoltà che potrebbero impedire l’adesione da parte di Fondiaria Sai.

In ogni caso Fondiaria Sai ha solo pochi giorni per decidere, l’aumento di capitale da 4 miliardi di Unicredit si conclude infatti il prossimo 29 gennaio.


La partecipazione di Fondiaria Sai in Unicredit al momento della fusione Unicredit-Capitalia era pari all’1%, con il passare del tempo è però diminuita e al momento è pari allo 0,3%. Parlando delle partecipazioni di Fondiaria Sai (la compagnia ha partecipazioni oltre che in Unicredit anche in Pirelli, Generali, Unicredit e Rcs) l’amministratore delegato le ha definite tutte discutibili, ma non per ora, la situazione di incertezza impedisce infatti di muoversi in questo senso soprattutto perchè c’è un pericolo di stabilità delle controllate.


Parlando dell’attuale situazione della compagnia assicurativa Marchionni ha affermato che come sta avvenendo per tutte le altre grandi aziende e società anche Fondiaria Sai sta iniziando ad intravedere i primi segnali di ripresa. Marchionni, in particolare, ha spiegato che si aspetta buoni risultati nel 2010 visto che si stanno iniziando a raccogliere i frutti dell’opera di bonifica messa in atto nel corso dei mesi precedenti.

A riguardo l’amministratore delegato ha preso come esempio il settore immobiliare che è stato letteralmente paralizzato dalla crisi mentre ora incide intorno al 15% del totale.

Per quanto riguarda le indiscrezioni riguardo ad alcune trattative in corso tra Fondiaria Sai e Axa l’amministratore delegato ha affermato di aver appreso la notizia dai giornali.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>