Generali punta al gioco di squadra

di Carlo Valuta Commenta

Novità per Generali. Dopo la questione dello scorso mese di luglio, questione che aveva visto Mario Graco dover tornare sui sui passi per quanto riguardava la rimozione di Raffaele Agrusti. Dopo tre mesi arriva l’uscia di scena di Raffaele Agrusti. Infatti Raffaele Agrusti ha lasciato senza dare troppe spiegazioni.

Una mossa, quella di Raffaele Agrusti, che ha visto cadere la barriera sulla questione del group ceo, una barriera che adesso lascia la strada completamente libera.

Philippe Donnet ha preso il posto, già da qualche giorno, di Raffaele Agrusti. Philippe Donnet è un francese alla corte Generali Italia, un’aggregazione che vuole portare da 10 a 3 il brand, brand dello stesso gruppo che integrerà le reti aziendali.

Una situazione che dovrebbe giovare, dopo anche le vicende della scarsa estete che avevano visto Profitti Generali in forte crescita e Generali Assicurazioni Rating A confermato da S&P situazione risalente all’inizio dell’anno.

Per la fine del mese corrente il comando delle Generali France passerà nella mani di Eric Lombard. Questo comporterà ad una vera e propria nuova linea manageriale, linea che è totalmente nuova ad eccezione di Sergio Balbinot.

Insomma, gli ostacoli per Greco non ve ne sono, almeno non questa nuova situazione. Group ceo ha voluto tutti manager che alle spalle una solida esperienza internazionali. La metà di questi manager non è nemmeno italiana. Greco continua a mostrare le sue qualità, qualità che vengono evidenziate dall’accrescere di quello che è il carisma dello stesso e dalle posizioni ferme e chiare di questo periodo di cambiamenti.

Photo Credits – Getty Images

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>