Vendite Ford settembre 2010

di Gianni Puglisi Commenta

Ford ha reso noto che a settembre 2010 ha registrato un incremento delle vendite del 46,3% a 160.873 unità, un risultato che è stato reso..

Ford ha reso noto che a settembre 2010 ha registrato un incremento delle vendite del 46,3% a 160.873 unità, un risultato che è stato reso possibile soprattutto dal lancio di nuovi modelli verso i quali numerosi consumatori hanno mostrato interesse.

L’aumento delle vendite, inoltre, ha portato all’ennesimo incremento della quota di mercato, in particolare si tratta della ventitreesima volta negli ultimi due anni.


La buona performance di Ford rappresenta l’ennesima conferma della ripresa del mercato automobilistico americano, insieme a lei hanno registrato buoni risultati anche General Motors, che a settembre ha venduto ben 173.000 vetture, ossia in aumento del 10,5% rispetto alle 157.000 dello stesso periodo dello scorso anno, e Chrysler, le cui vendite sono cresciute del 61% a oltre 100.000 vetture.

Nei giorni scorsi il responsabile delle vendite Ford relative all’Europa occidentale, Massimo Pasanisi, ha spiegato che la casa automobilistica sta ancora valutando se proseguire l’accordo con Fiat relativo alla produzione della Ka sul pianale della 500 o se restituire alla scadenza del 2013 la linea di assemblaggio dello stabilimento di Tychy in Polonia. Lo stesso Pasanisi, inoltre, ha escluso un possibile interessamento di Ford per il marchio Iveco.

Per quanto riguarda il 2011, invece, Pasanisi ha spiegato che le previsioni parlano di un mercato simile o leggermente inferiore rispetto al 2010, quindi anche nel prossimo anno non ci sarà alcuna grande ripresa. Per quanto riguarda Ford, in particolare, si stima una performance in linea con il mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>