Parmalat veloce spunto rialzista

di Redazione Commenta

Ieri Parmalat a Piazza Affari ha ceduto lo 0,95% chiudendo a quota 1,884 euro per azione.

Il titolo Parmalat nelle settimane scorse ha testato il supporto grafico posto a quota 1,785 euro per azione, trovando lo spazio per un importante allungo verso quota 1,925 euro.

Ieri Parmalat a Piazza Affari ha ceduto lo 0,95% chiudendo a quota 1,884 euro per azione, ma è normale infatti ora il titolo avrà bisogno di una fase di consolidamento proprio sopra quota 1,85-1,835 euro per tentare poi un nuovo allungo in futuro.

Il primo obiettivo di Parmalat è rappresentato da 1,945-1,95 euro mentre il secondo, molto più ambizioso è a quota 2 euro, la soglia psicologica del titolo.

L’inversione al rialzo del trend è confermata anche dall’analisi dei principali indicatori quantitativi, con il Macd ed il Parabolic Sar che si trovano in chiara posizione long mentre l’Rsi e lo Stocastico a 5 periodi hanno raggiunto le rispettive aree di ipercomprato.

Sarà pericoloso solo un calo al di sotto di quota 1,785 euro, che potrebbe dare il via ad un nuovo trend ribassista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>