Unicredit cede il supporto a 2,50 euro

di Redazione Commenta

Il titolo Unicredit ieri a Piazza Affari ha mostrato notevole debolezza...

Il titolo Unicredit ieri a Piazza Affari ha mostrato notevole debolezza, infatti è stato compromesso il supporto che si trovava a 2,50 euro, in quanto il titolo ha concluso la giornata in borsa crollando.

Unicredit ha chiuso la giornata in calo del 2,59% a quota 2,4425 euro per azione, scendendo ben al di sotto della soglia di 2,50 euro, che rappresentava un’ancora di salvezza per il titolo.

Non è riuscito a sfruttare l’allungo del mercato Unicredit, e ora dopo questo calo notevole, si rischia di assistere ad una fase di correzione del valore del titolo, con un primo obiettivo al ribasso visto attorno a quota 2,45 con un secondo target a 2,40 euro.

Anche gli analisti sostengono come la situazione del titolo sia in questo momento molto precaria, solo un break-out a quota 2,60 euro potrebbe dare il via ad una nuova risalita del valore di Unicredit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>