Rating banche europee alzato da Morgan Stanley

di Redazione 1

Morgan Stanley ha alzato il rating sul settore bancario europeo portandolo da "Cautious" ad "In-line", una decisone che, come ha spiegato..

Morgan Stanley ha alzato il rating sul settore bancario europeo portandolo da “Cautious” ad “In-line”, una decisone che, come ha spiegato la stessa banca d’affari, deriva dall’annuncio da parte dell’Ecofin del pacchetto da 500 miliardi di euro destinato a far fronte alla crisi del debito sovrano e ad aiutare le banche a ridurre i costi di finanziamento.

Il giudizio di Morgan Stanley si colloca qundi in controtendenza rispetto alla valutazione effettuata qualche giorno fa da Moody’s, che aveva creato il panico nelle Borse europee dopo aver ipotizzato un rischio di contagio per i sistemi bancari di alcuni paesi europei, tra cui Portogallo, Spagna, Italia, Irlanda e Gran Bretagna.


Tra i titoli bancari Morgan Stanely ha mostrato un occhio di riguardo nei confronti di Ubs, è stato infatti alzato il rating da “Equal-weight” ad “Overweight” e target sul prezzo da 18,50 a 20 franchi svizzeri. Secondo la banca d’affari Ubs dovrebbe beneficiare del processo di ritrutturazione attuato, della ripresa del mercato del credito negli Stati Uniti e della crescita in Asia.

Morgan Stanley, inoltre, tra i titoli del settore bancario europeo ha assegnato rating “Overweight” a Barclays, BNP Paribas, Société Générale e Credit Suisse. Sono giudicati “Equal-weight” HSBC, Lloyds Banking Group, Royal Bank of Scotland, Standard Chartered, Deutsche Bank e Banco Santander. Hanno invece rating “Underweight” Commerzbank, Dexia e Postbank.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>