Titolo Mediobanca in rialzo dopo valutazione Morgan Stanley

di Redazione Commenta

A Piazza Affari Mediobanca segna un rialzo del 4,02% a 7,625 euro, in balzo in avanti attribuito in larga parte alla valutazione di Morgan Stanley...

A Piazza Affari il titolo Mediobanca segna un rialzo del 4,02% a 7,625 euro, un balzo in avanti attribuito in larga parte alla valutazione di Morgan Stanley, che ha avviato la copertura con un rating overweight e un target price a 9,4 euro, includendo al contempo il titolo nella sua top pick.

La valutazione è stata resa nota dalla banca d’affari mediante una nota dedicata al comparto bancario italiano, in cui pare che l’istituto di Piazzetta Cuccia sia l’unico ad essere riuscito a spuntarla.


Secondo Morgan Stanley, infatti, Mediobanca è al momento l’unica banca italiana che presenta un trend degli utili in miglioramento, la banca d’affari ha inoltre sottolineato che nel corso degli ultimi due trimestri la banca ha saputo migliorare i margini e al contempo controllare i costi, molto meglio rispetto a quanto fatto degli altri istituti di credito italiani, soprattutto grazie ad un modello di business diverso da quello delle altre banche in quanto basato sui prestiti a lungo termine.

Ad Intesa Sanpaolo, che poche ore fa ha pubblicato la trimestrale luglio settembre 2010, Morgan Stanley ha invece riservato una copertura con rating equalweight e target price a 3 euro, sottolineando come sia riuscita ad attraversare la crisi e ad avere una redditività elevate senza la necessità di ricorrere ad un aumento di capitale.

A Unicredit, invece, Morgan Stanley ha assegnato un rating equalweight e un target price a 2,1 euro mentre a Mps un rating underweight e un target price a 1 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>