Bilancio Kerself gennaio dicembre 2011

di Redazione Commenta

Kerself S.p.A. allo stato attuale sul mercato italiano ha un portafoglio ordini di impianti fotovoltaici in lavorazione per una potenza complessiva cumulata pari a 145 MW.

Fatturato in contrazione del 24,8%, anno su anno, a 293,3 milioni di euro, a fronte di un Ebitda in progresso del 50,4% a 29,8 milioni di euro, mentre il risultato netto dalle attività legate al fotovoltaico, seppur negativo per 15,1 milioni di euro, è in miglioramento rispetto ai -17,6 milioni di euro dell’anno precedente nonostante l’assunzione di oneri di natura straordinaria.

Sono questi, in estrema sintesi, i numeri del 2011 di Kerself S.p.A., società quotata in Borsa a Piazza Affari, che sono stati esaminati ed approvati dal Consiglio di Amministrazione. Il CdA nel corso della riunione ha tra l’altro preso atto di un finanziamento che, subito disponibile, ammonta a complessivi 20 milioni di euro nell’ambito dell’efficacia dell’accordo di ristrutturazione che è stato siglato con il ceto bancario.



KERSELF PREPARA L’AUMENTO DI CAPITALE DA 50 MILIONI

Dal punto di vista prettamente operativo, Kerself S.p.A. allo stato attuale sul mercato italiano ha un portafoglio ordini di impianti fotovoltaici in lavorazione per una potenza complessiva cumulata pari a 145 MW, così come per altri 100 MW di progetti fotovoltaici è stata identificata la fase di progetto e di sviluppo.

KERSELF SOSPESA PER ECCESSO DI RIALZO

Per quel che riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, il Gruppo Kerself confida nel fatto che possano aprirsi nuovi scenari, nonostante le incertezze legate al quadro normativo sulle rinnovabili in Italia, a seguito del piano di risanamento, degli aumenti di capitale per cassa, e dell’accordo per la ristrutturazione del debito avvenuta con il ceto bancario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>