Bilancio Microsoft gennaio marzo 2010

di Redazione 1

Microsoft nel primo trimestre dell’anno ha avuto un incremento del fatturato del 6%, raggiungendo quota 14,5 miliardi di dollari.

Microsoft ha presentato i conti del primo trimestre del 2010, che hanno mostrato una grande crescita per il colosso di Redmond dell’informatica.

Addirittura Microsoft ha registrato nuovi record per quanto riguarda il fatturato: Microsoft nel primo trimestre dell’anno ha avuto un incremento del fatturato del 6%, raggiungendo quota 14,5 miliardi di dollari.

Anche l’utile operativo è in aumento rispetto a 12 mesi fa, a quota 5,17 miliardi di dollari, in crescita del 17%.

E’ salito invece del 35% l’utile netto a quota 4,01 miliardi, mentre l’utile per azione è cresciuto fino a quota 0,45 dollari, in aumento del 36%.

Peter Klein, CFO di Microsoft, commentando i risultati, ha sottolineato l’importanza che ha avuto e sta avendo il nuovo sistema operativo Windows 7, per il quale sono già ad ottimi livelli le vendite.

Comunque a contribuire alla buona trimestrale ci hanno pensato anche Xbox Live ed il motore di ricerca Bing.

Non a caso il fatturato della divisione Windows è cresciuto del 28% se confrontato con lo stesso periodo dell’anno scorso, grazie alla diffusione di 7, già usato su oltre il 10% dei computer al mondo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>