Bilancio Panariagroup gennaio settembre 2011

di Redazione Commenta

Fatturato netto consolidato a 220,3 milioni di euro, margine operativo netto pari a quasi 5 milioni di euro, 4,9 milioni di euro per l’esattezza, ed un risultato ante imposta di 2,4 milioni di euro.

Fatturato netto consolidato a 220,3 milioni di euro, margine operativo netto pari a quasi 5 milioni di euro, a 4,9 milioni di euro per l’esattezza, ed un risultato ante imposte, ovverosia prima delle tasse, pari a 2,4 milioni di euro. Sono questi alcuni dei principali indicatori economici che sono emersi dall’esame e dall’approvazione dei dati dei primi nove mesi del 2011 da parte del Consiglio di Amministrazione di Panariagroup Industrie Ceramiche S.p.A., società quotata in Borsa a Piazza Affari.

In particolare, seppur in maniera lieve, il fatturato della società nei primi nove mesi del 2011 è cresciuto del 2,4%, così come a chiusura del terzo trimestre del 2011 c’è stato un aumento dell’1,4% del volume d’affari da ritenersi apprezzabile se si tiene conto della congiuntura economica sfavorevole a livello internazionale.



AUMENTO DI CAPITALE RICHARD GINORI RINVIATO

Panariagroup Industrie Ceramiche sta infatti facendo fronte all’attuale scenari, riuscendoci, con l’innovazione di prodotto e dei processi di lavorazione delle ceramiche, ed anche attraverso scelte strategiche di crescita sui mercati con potenziale più elevato, a partire dai Paesi Emergenti. Non a caso il fatturato di Panariagroup Industrie Ceramiche è cresciuto nell’area dei Paesi asiatici del 25% a fronte di un +3,4% in America ed il 4,2% in Italia.

DIVIDENDI E ACCONTI DEL 2011

Si sono mostrati invece cedenti molti Paesi europei e soprattutto il Portogallo dove è in atto un rigido piano di austerità. Di conseguenza, tenendo conto dei vantaggi competitivi di cui gode la società, unitamente alla capacità di espandersi sui mercati ad elevato potenziale, Panariagroup Industrie Ceramiche guarda al futuro positivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>