Continua ad aumentare la fiducia delle imprese manifatturiere

di Stefania Russo Commenta

Secondo quanto rilevato dall'Isae (Istituto di Studi e Analisi Economica) nel mese di Maggio è continuata la ripresa della fiducia da..

Secondo quanto rilevato dall’Isae (Istituto di Studi e Analisi Economica) nel mese di Maggio è continuata la ripresa della fiducia da parte delle imprese manifatturiere già segnalata dallo stesso istituto durante il mese di Aprile.

In particolare, l’indice al netto dei fattori stagionali è salito al 68,7 dal 65,5 registrato durante lo scorso mese. Si tratta di un aumento che, secondo l’Isae, è dovuto principalmente ad una riduzione delle scorte in magazzino e ad un miglioramento delle aspettative di produzione. Anche gli ordini sono saliti ma, tuttavia, solo leggermente.


Sempre durante il mese di Maggio l’Isae ha rilevato un aumento della fiducia nel settore dei servizi dove l’indice sale a -7 dal -19 registrato lo scorso mese, aumento riconducibile soprattutto ad un miglioramento delle aspettative sugli ordini.


Questa crescita, tuttavia, è accompagnata da un calo della fiducia delle imprese appartenenti al settore commerciale che nel mese di Maggio è scesa anche se, in ogni caso, è rimasta al di sopra dei livelli registrati nei primi mesi dell’anno. In questo settore, in particolare, l’indice al netto dei fattori stagionali è sceso dal 94,6 al 95,4.

Il calo della fiducia è dovuto soprattutto ad un peggioramento delle prospettive relative all’occupazione e delle aspettative sui piani di costruzione. Risulta in aumento, infatti, il numero di imprese che incontra ostacoli nell’attività di costruzione, tra cui soprattutto l’insufficienza di domanda.

In calo anche la fiducia delle imprese di costruzione il cui indice passa a 71,3 dal 73,1 registrato a Marzo, un calo dovuto soprattutto ad un peggioramento delle prospettive relative all’occupazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>