Dividendo Recordati 2010: pagamento 2011

di Stefania Russo Commenta

Il Consiglio di amministrazione di Recordati ha comunicato che intende proporre all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo..

Il Consiglio di amministrazione di Recordati ha comunicato che intende proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,275 euro per azione, in linea con la cedola distribuita in relazione al precedente esercizio.

La decisione è stata presa alla luce dei risultati realizzati nel corso dello scorso anno, chiuso con un utile netto pari a 108,6 milioni di euro, in calo dell’1,8% rispetto all’esercizio precedente, mentre i ricavi consolidati ammontano a quota 728,1 milioni, in calo del 2,6% sul 2009.


L’utile operativo è stato pari a 154,8 milioni, in flessione del 4,6% rispetto all’anno precedente, mentre la posizione finanziaria netta al 31 dicembre è risultata pari a 46 milioni, in crescita di 65,7 milioni rispetto alla fine del 2009. Il patrimonio netto è salito a 576 milioni.

Nella nota attraverso cui sono stati diffusi i dati relativi all’esercizio 2010 la società ha fatto sapere che le vendite registrate nel corso dei primi due mesi del 2011 sono in linea con le attese. Per l’esercizio in corso, in particolare, Recordati prevede ricavi pari a 750 milioni di euro, un utile operativo di 160 milioni e un utile netto di 110 milioni.

A Piazza Affari la quotazione Recordati registra nel corso del primo pomeriggio un rialzo dello 0,96% a 6,835 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>