Gefran annuncia ricavi 2011 in crescita

di Redazione Commenta

E’ previsto inoltre un Ebit 2011 a livello di Gruppo pari all’8,5% del volume d’affari.

Sono cresciuti del 7% circa, a 139 milioni di euro, i ricavi annui consolidati di Gefran S.p.A., società quotata in Borsa a Piazza Affari ed attiva nel settore dell’automazione industriale. La società, infatti, ha fornito i dati di preconsuntivo 2011, mentre quelli completi, con l’approvazione del relativo Progetto di Bilancio consolidato, saranno esaminati ed approvati dal Consiglio di Amministrazione di Gefran nella riunione del 9 marzo del 2012.

E’ previsto inoltre un Ebit a livello di Gruppo pari all’8,5% del volume d’affari che, in Italia, è previsto sugli stessi livelli dell’esercizio 2010. All’estero, invece, le filiali della società in India ed in Germania hanno fatto registrare ricavi in crescita di oltre il 20%, così come rilevante è stato, con un +7%, l’aumento del volume d’affari sul mercato cinese.



TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Aspettando di conoscere i dati annuali completi, ricordiamo che Gefran ha archiviato i primi nove mesi del 2011 con un giro d’affari in crescita anno su anno del 14,6% a 101,69 milioni di euro rispetto ai 88,73 milioni di euro del periodo da gennaio al mese di settembre del 2010. Nel terzo quarto del 2011, rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente, il volume d’affari è invece cresciuto dell’8,1%.

TITOLI AZIONARI ITALIANI CONSIGLIATI DA CITIGROUP

Bene anche il risultato netto, che nei nove mesi si è attestato positivo a 5,72 milioni di euro rispetto ai 5,41 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente. L’incidenza del risultato netto in rapporto al fatturato è stata nei primi nove mesi del 2011 pari al 5,6% contro il 6,1% dello stesso periodo del 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>