Previsioni di business per il Gruppo NoemaLife

di Redazione Commenta

Continuare nel proprio percorso di crescita sul mercato italiano, ma anche sui mercati internazionali, a fronte comunque di preoccupazioni elevate espresse dal management in merito a quella che è l’attuale situazione congiunturale.

Continuare nel proprio percorso di crescita sul mercato italiano, ma anche sui mercati internazionali, a fronte comunque di preoccupazioni elevate espresse dal management in merito a quella che è l’attuale situazione congiunturale. E’ questa, in estrema sintesi, per quel che riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione negli ultimi due mesi del 2011, la view del Gruppo NoemaLife, società quotata in Borsa a Piazza Affari ed attiva nella fornitura di soluzioni informatiche per il comparto della clinica ospedaliera.

Il Consiglio di Amministrazione della società ha intanto esaminato ed approvato i dati al 30 settembre del 2011, caratterizzati da un Ebitda che si è attestato a 3,5 milioni di euro, e da ricavi operativi consolidati che, nei primi nove mesi del corrente anno, si sono attestati a 28,6 milioni di euro. Nel periodo il risultato netto si è attestato in rosso per 1 milione di euro a fronte di una posizione finanziaria netta che, allo stesso modo, è negativa per 27,4 milioni di euro rispetto ai -20,5 milioni di euro al 31 dicembre dell’anno 2010.



DIVIDENDI E ACCONTI DEL 2011

Riguardo a questi indicatori, in contrazione, il Gruppo NoemaLife ha sottolineato come all’importante fase di sviluppo societario nei primi nove mesi del 2011 si sia contrapposta sul mercato italiano, dove principalmente l’azienda opera, una contrazione del business rispetto all’anno 2010.

INVESTIRE NELLE SOCIETA’ SENZA DEBITI

Dal fronte della ricerca e sviluppo, che è fondamentale per il Gruppo NoemaLife, la società ha mantenuto rispetto ai ricavi un livello elevato degli investimenti, passati da 2,24 a 3,04 milioni di euro al 30 settembre del 2011 con un’incidenza sul fatturato superiore al 10%. In prevalenza questi investimenti sono stati fatti sulla linea di prodotto relativa ai Sistemi Informativi Diagnostici, e su quella riguardante i Sistemi di Electronic Medical Record.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>