Trimestrale General Electric aprile giugno 2011

di Redazione Commenta

General Electric ha aumentato l'utile del 21%...

General Electric ha annunciato di aver chiuso il secondo trimestre dell’anno con un utile netto in aumento del 21% a quota 3,77 miliardi di dollari, pari a 0,35 dollari per azione.

Se si escludono le voci straordinarie l’utile di GE è stato di 0,34 dollari per azione, contro previsioni degli analisti di 0,32 dollari.

Sono invece calati i ricavi del gruppo americano nel trimestre, del 3,5% a 35,6 miliardi di dollari. Principalmente il calo è dovuto alla mancanza degli introiti di NBC Universal, che è stata ceduta a Comcast.

Se si esclude questa voce i ricavi di General Electric sono aumentati del 7%. Comunque il risultato è stato migliore rispetto al consensus, che aveva previsto ricavi di 34,7 miliardi di dollari.

La divisione finanziaria del gruppo, GE Capital, ha fatto registrare un aumento dell’utile di oltre il doppio, arrivando a quota 1,7 miliardi di dollari. Nel secondo trimestre General Electric ha beneficiato soprattutto dell’aumento della domanda per le sue turbine elettriche e per i suoi motori per aerei fuori dagli Stati Uniti.

Il portafoglio ordini del gruppo è arrivato al valore record di 189 miliardi di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>