Trimestrale Kraft ottobre dicembre 2009

di Stefania Russo 1

Kraft Foods ha registrato nel quarto trimestre 2009 un un utile di 710 milioni di dollari, ovvero 40 centesimi per azione, in netta crescita dunque rispetto..

Kraft Foods ha registrato nel quarto trimestre 2009 un un utile di 710 milioni di dollari, ovvero 40 centesimi per azione, in netta crescita dunque rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando l’utile per azione era stato di 178 milioni di dollari.

Nell’ultimo trimestre dell’anno il colosso alimentare è riuscito a registrare un utile superiore alle previsioni degli analisti che avevano invece previsto un risultato di circa 44 centesimi per azione. Il fatturato è invece cresciuto del 3,2% a 11 miliardi di dollari, in linea con le stime degli analisti, mentre le vendite hanno registrato un incremento dell’8% in Europa e dell’11% sui mercati emergenti.


I ricavi sono aumentati del 3% a 11 miliardi, al di sotto delle previsioni degli analisti che avevano invece previsto ricavi per 11,07 miliardi. A contribuire alla performance positiva di Kraft è stato senza dubbio il miglioramento delle condizioni generali di mercato degli ultimi mesi nei paesi sviluppati, nonchè la riduzione dei suoi costi e l’aumento generale dei prezzi.


Le previsioni per i prossimi mesi sono più che positive in considerazione del fatto che sia Kraft che gli esperti sono concordi nel ritenere che l’acquisizione di Cadbury contribuirà in maniera positiva sulle attività del colosso americano, soprattutto nel lungo periodo per il quale Kraft Foods ha rivelato di attendere una crescita del suo utile per azione del 7-9%.

Per quanto riguarda il breve termine Kraft prevede una crescita del 45% dei ricavi mentre a livello di produttività le attese parlano di una crescita del 4% entro il 2011.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>