Esportazioni giapponesi in aumento a novembre

by Redazione 1

Il dato sulla bilancia commerciale nel mese di novembre è risultato pari a 373,9 miliardi di yen...

La borsa di Tokyo ha fatto segnare un avvio di settimana decisamente contrastato, con l’indice Nikkei che ha guadagnato lo 0,41% a quota 10.183,47 punti, a differenza del Topix che ha perso lo 0,24% a 891,48 punti.

A far pendere verso il basso l’andamento della borsa giapponese c’è ancora l’argomento degli aumenti di capitale attuati nel settore bancario, mentre a trainare al rialzo gli indici ci sono l’ottimo andamento dei prezzi delle materie prime e delle società esportatrici, unite al rafforzamento dello yen rispetto al dollaro.

Come detto sono le esportazioni uno dei motivi principali del rilancio dell’economia nipponica, infatti il dato sulla bilancia commerciale nel mese di novembre è risultato pari a 373,9 miliardi di yen, contro un valore attesto che parlava di 300 miliardi.

Le esportazioni dal Giappone sono infatti aumentate del 6,2% su base annua, mettendo così a segno il miglior risultato da 14 mesi a questa parte, con addirittura l’ultimo risultato che parlava di -23,2%.

Bene per il Giappone anche il dato sulle importazioni, che si fissa al 16,8%, contro il 17,9% previsto.

Tornando alla borsa, i migliori titoli della seduta sono stati Inpex, +1,9%, Sumco Corp, Sapporo Holdings e Ube Industries, insieme a tutto il settore dell’elettronica.

Comments (1)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>