Quotazione Edison in rialzo dopo indiscrezioni Opa

di Redazione Commenta

Il titolo Edison a Piazza Affari registra un rialzo di quasi cinque punti percentuali, un incremento riconducibile in larga parte alle indiscrezioni di stampa..

Il titolo Edison a Piazza Affari registra un rialzo di quasi cinque punti percentuali, un incremento riconducibile in larga parte alle indiscrezioni di stampa pubblicate nel corso del fine settimana, secondo cui i soci di Edison, ovvero A2A, Iren ed Edf, avrebbero già siglato una bozza di intesa in base alla quale, in forza di un accordo tra le parti, Edf diventerà l’azionista di controllo di Edison, visto che già detiene il 50% circa del capitale fra quote dirette e indirette, mentre A2A rimarrebbe socio di minoranza.

La novità, dunque, riguarda il venir meno del controllo congiunto e paritetico della società energetica e quindi Edf potrebbe vedersi costretta a lanciare l’Opa sulle minoranze.


Secondo le indiscrezioni, inotre, Edf e A2A potrebbero decidere di creare una joint venture per vendere l’energia elettrica agli utenti finali, evitando in questo modo gli attriti che hanno seguito l’ingresso nel settore retail da parte di Edison. Per questo motivo la stampa ipotizza che i legali della società potrebbero già oggi presentare alla Consob la bozza dell’intesa, per cercare di capire se sussiste o meno l’obbligo di Opa.

Le due società non hanno in alcun modo commentato le indiscrezioni, tuttavia il mercato ha dimostrato di credere alle voci di stampa e ha espresso la sua fiducia verso l’operazione. A Piazza Affari, infatti, stamane a registrare un netto rialzo non è solo il titolo Edison ma anche A2A che nel primo pomeriggio segna un +2,54% a 1,169 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>