Saipem rilascia nuova guidance 2013

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Saipem ora si aspetta un risultato netto per l'esercizio 2013 in rosso all'intero dei -350 e -300 milioni di euro.

Citando il deterioramento della posizione commerciale in Algeria, Saipem in data odierna con un comunicato ufficiale ha rilasciato per il 2013 una nuova guidance. I nuovi target, chiaramente rivisti al ribasso, risentono anche di problematiche tecniche nell’E&C offshore, e di criticità operative che per Saipem sono emerse dopo che nello scorso mese di aprile del 2013 è stata definita la nuova struttura a livello gestionale.



INVESTIRE PUNTANDO AI DIVIDENDI, OCCHIO AI RISCHI

Nel dettaglio, Saipem per quel che riguarda l’Ebit 2013 ha reso noto d’attendersi una riduzione della guidance di 650-750 milioni di euro, dei quali il 50% circa legato proprio al deterioramento delle relazioni commerciali in Algeria. Inoltre, Saipem ora si aspetta un risultato netto per l’esercizio 2013 in rosso all’interno dei -350 e -300 milioni di euro.

INVESTIRE PUNTANDO AI DIVIDENDI, OCCHIO AI RISCHI

Ciò nonostante per il 2014 e per gli anni successivi, citando le performance positive del comparto drilling, e le recenti commesse acquisite, la società quotata in Borsa a Piazza Affari stima di ottenere un forte recupero delle profittabilità. E sull’Algeria la società ha fatto presente che il management sta facendo tutto il possibile sia per difendere i propri interessi su quelli che sono i progetti esistenti, sia per ristabilire con Sonatrach un rapporto positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>