Titolo Enel in rialzo per indiscrezioni bond e Endesa

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari il titolo Enel segna un rialzo di oltre tre punti e mezzo percentuali sulla scia delle indiscrezioni...

A Piazza Affari il titolo Enel segna un rialzo di oltre tre punti e mezzo percentuali sulla scia delle indiscrezioni di stampa particolarmente positive per il colosso energetico.

La prima di queste ha a che fare con l’emissione dei bond. In base a quanto affermato dai rumors pubblicati stamani in merito all’andamento del collocamento delle obbligazioni, infatti, a due giorni dal lancio Enel avrebbe già ricevuto richieste per un ammontare pari a quello oggetto dell’offerta.

ACQUISTO AZIONI ENEL CONSIGLIATO DA GOLDMAN SACHS

Questa è un’ottima notizia non solo perché mette in evidenza la fiducia che gli investitori nutrono nei confronti del gruppo, ma anche perché appare più che probabile un incremento dell’ammontare inizialmente stabilito per il collocamento, che dovrebbe essere portato a 3 miliardi di euro.

CARATTERISTICHE BOND RETAIL ENEL 2012

Al rialzo del titolo Enel, tuttavia, oltre alle indiscrezioni in merito all’andamento del collocamento dei bond, hanno contribuito anche le indiscrezioni di stampa circolate nel corso delle ultime ore e che parlano di importanti passi in avanti compiuti dalla Spagna in merito alla questione del rimborso da 7,5 miliardi di deficit tariffario nei confronti di Endesa, controllata spagnola di Enel.

In questo caso la notizia appare positiva in quanto gli esperti si dicono certi che tale rimborso comporterà un miglioramento del giudizio da parte delle agenzie di rating e quindi un minor costo del debito con beneficio a conto economico.

Le notizie positive, dunque, hanno consentito al titolo di recuperare dopo la flessione registrata nei giorni scorsi a seguito dell’annuncio della mancata distribuzione di un acconto sul dividendo in relazione all’esercizio 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>