Pirelli riceve valutazioni positive dalle banche

di Redazione Commenta

Questa di oggi è stata davvero un'ottima giornata per Pirelli il cui titolo in borsa ha registrato una crescita del 5,65% arrivando a 66,35 centesimi..

Questa di oggi è stata davvero un’ottima giornata per Pirelli il cui titolo in borsa ha registrato una crescita del 5,65% arrivando a 66,35 centesimi.

A spingere in alto il titolo è stata soprattutto la valutazione di Ubs che ha confermato la raccomandazione neutral ma al contempo ha alzato il target price a 0,38 euro da 0,28, un prezzo che implica uno sconto sul Nav del 20% rispetto al precedente 25-30%, una correzione che, secondo Marco Tronchetti Provera, è dovuta a un migliore profilo di rischio e alla maggior probabilità di un ritorno alla distribuzione del dividendo.


Allo stesso modo anche Intermonte ha confermato il rating buy ma ha alzato il target a 0,46 euro da 0,37, ovvero un 24,5% di upside. In questo caso si è addirittura ipotizzato che Pirelli Tyre potrebbe raggiungere i target 2011 con un anno di anticipo visto che si prevede un margine Ebit all’8,1% già nel 2010, a fronte di un obiettivo 2011 indicato dalla società tra l’8% e l’8,5%. L’equity value del business pneumatici è stato così alzato a 1,9 miliardi da 1,35.


Nel frattempo arrivano anche i risultati di una ricerca condotta dal Centro Ricerche Continental Autocarro sulla base dei dati Etrma e che per l’Italia riservano una brutta sopresa. Nel nostro paese, infatti, l’indice di sostituzione dei pneumatici è inferiore agli standard europei e l’Italia si colloca al terzultimo posto della graduatoria europea.

I paesi europei che si trovano in vetta alla classifica sono quelli situati nella parte nord mentre quelli che fanno compagnia all’Italia nelle posizioni più basse della classifica sono sono Francia e Grecia. Bisogna però tenere conto del fatto che i paesi del Nord Europa sono caratterizzati da un clima molto freddo, circostanza che rende i conducenti molto attenti ai pneumatici che risultano fondamentali per la sicurezza della circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>