Bernanke ottimista sulla ripresa dell’economia

di Alessandro Bombardieri Commenta

La crescita economica accelererà nella seconda parte dell'anno.

Ben Bernanke, il presidente della Federal Reserve, in un discorso tenuto ad Atlanta, si è detto ottimista sulla ripresa dell’economia nella seconda metà dell’anno.

Secondo Bernanke la crescita accelererà nella seconda metà del 2011, infatti secondo il numero uno della Fed il rallentamento dei mesi scorsi sarebbe da imputare alla catastrofe avvenuta in Giappone.

Tuttavia gli effetti negativi del terremoto giapponese dovrebbero scomparire nei prossimi mesi, inoltre sempre secondo Bernanke, nei prossimi mesi potrebbe addirittura scendere anche il prezzo della benzina, quindi la crescita dovrebbe accelerare un po’ nel prossimo trimestre.

Nella politica monetaria non ci sarà alcun cambiamento, perchè la Federal Reserve non considererà la ripresa consolidata fino a quando non ci sarà un periodo prolungato di sostenuta creazione di posti di lavoro.

Bernanke ha voluto anche diminuire i timori del mercato relativi all’inflazione, dicendo che la maggior parte dei membri del FOMC (il comitato esecutivo della Banca Centrale degli USA) crede che l’ultimo aumento dell’inflazione sia transitorio ed attende una pressione inflazionistica contenuta nel lungo termine.

Se le previsioni dovessero però essere errate, il FOMC prenderà le misure necessarie per rallentare l’aumento dei prezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>