Nuovo fondo per i mercati emergenti

di Stefania Russo Commenta

Il Fondo Monetario Internazionale ha creato un fondo monetario di emergenza a favore delle economie dei mercati emergenti..

Il Fondo Monetario Internazionale ha creato un fondo monetario di emergenza a favore delle economie dei mercati emergenti per aiutarle a contrastare l’attuale crisi finanziaria globale.

In particolare, questo fondo è stato istituito a favore di 24 paesi in via di sviluppo tra cui possimo citare, a titolo esemplificativo, America Latina, Asia e Africa.


Fonti ufficiali hanno rivelato che il Fondo Monetario Internazionale può mettere a disposizione di questi paesi un fondo del valore massimo di 100 miliardi di dollari.
Tuttavia, l’amministratore delegato Dominique Strauss-Kahn, ha affermato la disponibilità del Fondo Monetario Internazionale a collaborare con altri Paesi per generare ulteriori risorse, qualora questo fosse necessario per assicurare stabilità a questi 24 Paesi.

Tuttavia, questo pacchetto sarà sottoposto ad una approvazione preventiva da parte dei Paesi in questione, che soltanto in caso di approvazione potranno accedervi.

Da questa misura, tuttavia, verrà esclusa L’Argentina poichè si ritiene non presenti i requisiti richiesti per l’accesso al fondo.


Questa notizia arriva all’indomani di un maxi finanziamento concesso all’Ungheria da parte del Fondo Monetario Internazionale, dell’Unione Europea e della Banca Mondiale

Simili misure di aiuto sono state poi proposte per Ucraina, Islanda e, secondo alcune voci, Biellorussia e Pakistan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>