Continua il rimbalzo dell’euro

di Francesco Di Cataldo Commenta

Mercoledi il dollaro ha perso posizioni contro le altre valute ad eccezione dello Yen in un movimento di correzione dopo..

L’euro prosegue il suo rimbalzo contro il biglietto verde, sui mercati asiatici passando sopra 1,30 dollaro per la prima volta dal 22 ottobre.

La valuta europea si è apprezzata anche sullo Yen a 129,82 contro 126,27 la vigilia. Il dollaro saliva a 98,56 Yen contro 97,34 qualche ore prima sul mercato nord americano.

Ultimamente la valuta Europea era stata messa da parte per il dollaro e lo Yen considerati come investimenti piu sicuri in un contesto di grande volatilità dei mercati finanziari.


Mercoledi il dollaro ha perso posizioni contro le altre valute ad eccezione dello Yen in un movimento di correzione dopo un rapido apprezzamento, una tendenza che si è mantenuta dopo la decisione della FED di abbassare i tassi d’interesse di mezzo punto a 1% com’era stato anticipato.

Gli investori aspettano adesso la riunione della BCE e della Banca d’inghilterra della settimana prossima per sapere verrá seguita la decisione della controparte americana.


“Da una settimana abbiamo osservato dei movimenti estremi, in particolare sulle valute dell’America Latina e dell’Euro, il GBP e il franco svizzero. (…) Tutto si sta regolarizzando” ha sottolineato mercoledi sera Jay Brysen, economista da Wachovia.
La valuta inglese risale sul dollaro a 1,6580 dollari, ma si abbassa contro l’Euro a 79,43 pence.
Il franco svizzero riprende del terreno sull’Euro a 1,4854 franchi Svizzeri per un Euro, e rimane quasi invariato sul dollaro a 1.1278 franchi svizzeri per un dollaro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>