Soluzione Alitalia? non ancora!

di Redazione Commenta

Sembra non essere questa, dunque, la settimana decisiva per delineare il futuro della compagnia italiana, anche se da..

Intesa SanPaolo ha dichiarato che non è ancora giunto il momento di chiudere il fascicolo sulla vicenda Alitalia: secondo quanto dichiarato dal Presidente del consiglio di gestione Enrico Salza (la banca ha adottato un modello di governance duale) una soluzione definitiva non è quindi in procinto di arrivare sul tavolo dei vertici della compagnia di bandiera.

A dir la verità, uno spunto piuttosto interessante Salza l’ha pure proposto, sostenendo che non sta a Intesa SanPaolo affermare quando verrà sbrogliata la questione Alitalia.



Sembra non essere questa, dunque, la settimana decisiva per delineare il futuro della compagnia italiana, anche se da più parti sembra provenire l’unanime voce che vedrebbe l’advisor disponibile, nelle prossime ore, a fornire le proposte tanto attese.

Intanto i rappresentanti dei lavoratori hanno già inviato dei chiari messaggi di preallarme, sostenendo di essere pronti a una mobilitazione immediata, anche in piena estate. È stata infatti ribadita, da parte dei sindacati, la volontà di salvaguardare la quantità e la qualità del lavoro delle risorse umane presenti in azienda, minacciate da alcune presunte voci di tagli che stimerebbero in alcune migliaia di unità i dipendenti in esubero.

Sebbene niente di ufficiale sia stato ancora affermato in tal senso, i sindacati hanno ribadito la possibilità di avviare scioperi pre-autunnali, arrivando perfino a organizzare agitazioni nell’inteso periodo festivo.

Roberto Rais

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>