Dividendo Mediaset 2012 a 0,10 euro secondo Citigroup

di Stefania Russo Commenta

Gli analisti di Citigroup non sono per nulla ottimisti verso il titolo Mediaset, tanto da aver ribadito rating "sell" e target price a 1,80 euro...

A Piazza Affari il titolo Mediaset segna un rialzo di un punto e mezzo percentuale a 2,168 euro nonostante l’attesa in merito alle decisione del governo sul cosiddetto Beuty Contest, meccanismo che prevede l’assegnazione gratuita delle frequenze e che il nuovo esecutivo ha intenzione di rivedere radicalmente.

Questo, tuttavia, non sembra essere l’unico problema che al momento si trova a dover affrontare la società del Biscione.

PREVISIONI DIVIDENDO MEDIASET 2011-2012 TAGLIATE DA MEDIOBANCA

Gli analisti di Citigroup, ad esempio, non sono per nulla ottimisti verso il titolo Mediaset, tanto da aver ribadito rating “sell” e target price a 1,80 euro, dopo aver tagliato le stime di Eps 2011-2012 portandole rispettivamente a 0,21 e a 0,20 euro per azione, ossia al di sotto del 15% rispetto a quelle del consenso. La banca d’affari statunitense ha contemporaneamente tagliato anche le stime sulla raccolta pubblicitaria e sul numero di abbonati per la pay per view.

PREVISIONI AZIONI AD ALTO RENDIMENTO 2012

La visione pessimista di Citigroup riguarda anche il dividendo. Secondo le stime del consenso, in particolare, nel corso della prima parte del 2012 in relazione all’esercizio 2011 la società distribuirà un dividendo pari a 0,20 euro per azione, tuttavia gli analisti della banca d’affari USA ritengono che Mediaset difficilmente riuscirà a distribuire ai suoi azionisti una cedola superiore a 0,10 euro per azione.

E’ questa, dunque, la nuova stima del broker, secondo cui la decisione più appropriata sarebbe quella di sospendere la distribuzione di dividendi. Questo orientamento deriva dalla convinzione che la società potrà generare meno di 0,15 euro per azione cash quest’anno, per cui la distribuzione di un dividendo maggiore potrebbe portare a una contrazione della cassa nel 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>