Edison, utile in crescita nel primo semestre 2009

di Stefania Russo Commenta

Edison ha diffuso i dati relativi al primo semestre del 2009 che è stato chiuso con un utile netto di 122 milioni di euro, in crescita del..

Edison ha diffuso i dati relativi al primo semestre del 2009 che è stato chiuso con un utile netto di 122 milioni di euro, in crescita del 19,6% rispetto allo stesso periodo del 2008. I ricavi, invece, sono stati di 4,589 miliardi, ossia in calo del 6,6%, mentre il margine operativo è sceso del 9,5% a 732 milioni, così come pure il risultato operativo in calo del 19,9% a 354 milioni.

Un risultato niente male se si tiene conto del difficile contesto economico in cui è stato ottenuto, un semestre in cui i consumi dell’energia elettrica sono scesi dell’8,2% e quelli del gas dell’11,8%.


I dati relativi a primo trimestre del 2009 sono stati resi noti da Edison attraverso un comuinicato in cui si viene spiegato anche che la crescita degli utili è riconducibile principalmente al diverso impatto delle imposte dovuto all’introduzione della cosiddetta “Robin Hood Tax“.

Nel corso di questo primo trimestre l’Ebitda è scesa del 9,5% a 732 milioni, un calo causato soprattutto dai costi relativi alle coperture sulle vendite di energia a prezzo fisso effettuate nel corso della campagna commerciale 2008.


L’indebitamento finanziario netto, invece, è salito a 4.355 milioni di euro rispetto ai 2.920 milioni di euro registrati a fine 2008. Su questo risultato, in particolare, ha influito l’acquisizione della concessione di Abu Qir in Egitto che è costata 1.011 milioni di euro e le acquisizioni quali ElpEdison e AMG Gas Palermo costate 120 milioni di euro.

Durante il primo semestre del 2009, inoltre, Edison ha registrato rispetto al 2008 un calo del 14,3% sui ricavi di vendita relativi al settore elettrico e un calo del 4,2% sui ricavi di vendita nel settore degli idrocarburi. I volumi di gas venduti, invece, sono stati pari a 6.851 milioni di metri cubi, ossia in calo dell’8,5% rispetto al primo semestre 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>