Ipo Facebook rinviata a fine 2012

di Redazione Commenta

Facebook probabilmente si quoterà in borsa a settembre 2012...

Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal Financial Times, lo sbarco di Facebook in borsa avverrà più tardi di quanto previsto in precedenza.

L’idea iniziale era quella di quotare l’azienda del social network più famoso al mondo verso l’aprile dell’anno prossimo, ma stando alle ultime notizie l’Ipo di Facebook sarebbe stata rimandata alla fine del 2012.


Mark Zuckerberg, il creatore del social network e ora amministratore delegato, avrebbe intenzione di attendere almeno fino al mese di settembre dell’anno prossimo per quotare Facebook in borsa, ma non per l’attuale situazione dei mercati finanziari.

Zuckerberg preferirebbe rinviare l’approdo di Facebook in borsa in modo che i dipendenti restino concentrati sullo sviluppo della piattaforma piuttosto che concentrarsi sui guadagni con le azioni della società.

La Ipo di Facebook sarà sicuramente un’operazione storica infatti l’azienda dovrebbe essere valutata circa 100 miliardi di dollari, sicuramente oltre 66,5 miliardi di dollari, come indicato da recenti vendite di quote private.

FACEBOOK IN BORSA

Lise Buyer, consulente di Google quando approdò in Borsa, ha detto che non c’è veramente fretta perchè la società non ha necessità di denaro, quindi l’Ipo si farà quando saranno pronti.

Sui siti che fanno incontrare domanda e offerta delle quote delle società private, Facebook ha già raggiunto una quotazione di 80 miliardi di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>