Riserve di petrolio USA in forte calo

di Redazione Commenta

Il DOE ha fatto sapere che le riserve di petrolio in America hanno subito un forte calo confronto..

In queste ore sono stati resi noto i dati numeri relativi alle riserve di petrolio, carburanti e distillati da parte del United States Department of Energy, DOE ovvero il dipartimento statunitense responsabile della gestione dell’energia in America che va dal petrolio e derivati fino al programma nucleare civile e militare.

Il DOE ha fatto sapere che le riserve di petrolio in America hanno subito un forte calo confronto alle aspettative settimanali.


Il calo delle riserve si attesta a 3.8 milioni di barili ovvero 2,8 milioni in più rispetto al dato che tutti si aspettavano. La situazione è diversa invece per i carburanti e per i distillati che fanno registrare un aumento delle riserve rispetto alle aspettative rispettivamente di 2,8 milioni di barili e 1,29 milioni di barili.


Questi dati influenzeranno sicuramente il mercato e l’andamento del petrolio sui mercati mondiali di domani. E’ anche interessante sapere che manca meno di una settimana quando il governo iracheno concederà le licenze alle compagnie estere per lo sfruttamento dei giacimenti di petrolio nel proprio territorio.

Il 29 e il 30 giugno infatti l’Iraq offrirà le licenze alle compagnie estere per estrarre il petrolio sia nei giacimenti aperti che in quelli in fase di studi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>