Ristrutturazione debito Dubai World

di Gianni Puglisi Commenta

Il governo di Dubai ha annunciato la ristrutturazione del debito di Dubai World mediante la concessione di 9,5 miliardi di nuovo fondi..

Il governo di Dubai ha annunciato la ristrutturazione del debito di Dubai World mediante la concessione di 9,5 miliardi di nuovi fondi, precisando al contempo che non si tratta di nuovi soldi ma di denaro che sarà prelevato dalle rimanenze dei prestiti già concessi dal governo di Abu Dhabi e da risorse dell’esecutivo.

Il debito complessivo di Dubai World ammonta a 23,5 miliardi di dollari, il governo di Dubai ha deciso di convertire il suo credito di 8,9 miliardi di dollari, ovvero il 38% del totale, in azioni delle società.


L’ammontare totale del debito detenuto dai creditori, escluso il Dubai Financial Support Fund, ammonta invece a 14,2 miliardi, Dubai World attraverso un comunicato ha fatto sapere di essere intenzionato a rimborsare il 100% del debito attraverso l’emmissione di due tranches di nuovo debito con scadenze di cinque e otto anni.

Sempre nel comunicato è stato spiegato che a breve verrrà offerto ai creditori un accordo comprendente sia pagamenti in contanti che in carta facilmente scambiabile sul mercato.

Dubai World, ricordiamo, lo scorso novembre aveva chiesto una dilazione dei tempi di rimborso del proprio indebitamento facendo così tremare i mecati mondiali che hanno da subito temuto l’arrivo di una nuova devastante crisi finanziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>