Telecom Italia niente negoziati con Hutchison Whampoa

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia S.p.A. ha preso atto del fatto che allo stato attuale non sussistono elementi tali da poter avviare con Hutchison Whampoa dei negoziati.

Telecom Italia

Si è riunito in data odierna, giovedì 4 luglio del 2013, il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia S.p.A. sotto la presidenza di Franco Bernabè. A darne notizia con un comunicato ufficiale è stata proprio la società quotata in Borsa a Piazza Affari nel precisare che il Consiglio di Amministrazione ha provveduto ad effettuare un esame inerente le risultanze dei contatti che ci sono stati con Hutchison Whampoa sull’eventuale integrazione con 3 Italia.



TELECOM ITALIA VINCE GARA CONSIP PER SERVIZI PEC

Ebbene, al termine dell’esame, basandosi su quella che è stata la relazione del management a conclusione del confronto tra le parti, il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia S.p.A. ha preso atto del fatto che allo stato attuale non sussistono elementi tali da poter avviare con Hutchison Whampoa dei negoziati.

AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

E sempre in data odierna Telecom Italia ha reso noto d’aver stipulato con Viacom l’accordo finalizzato alla cessione di MTV Italia, nello specifico una quota pari al 51%. Il corrispettivo della cessione a favore di Telecom Italia è fissato in 10 milioni di euro che potrà essere soggetto ad aggiustamenti in base alla data di perfezionamento dell’operazione ed alla variazione del capitale circolante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>