Esito asta di finanziamento Bce (LTRO) 29 febbraio 2012

di Stefania Russo Commenta

In occasione della seconda asta di finanziamento a tre anni della Bce, le banche europee hanno avanzato richieste...

In occasione della seconda asta di finanziamento a tre anni della Bce, le banche europee hanno avanzato richieste per complessivi 529,531 miliardi di euro, ossia in linea con le previsioni degli analisti, che avevano previsto richieste comprese tra i 300 e i 750 miliardi di euro.

Al prestito, che ricordiamo è concesso al tasso agevolato dell’1% al fine di consentire alla banche di disporre di una maggiore liquidità a basso costo, hanno partecipato 800 banche, mentre in occasione della precedente asta tenuta lo scorso 21 dicembre avevano partecipato 523 banche con richieste per un ammontare complessivo pari a 489,191 miliardi di euro.

GRECIA RAGGIUNGE ACCORDO SUL PIANO DI AUSTERITÀ

Dopo la diffusione dei risultati dell’asta della Bce, Piazza Affari incrementa i guadagni, così come pure hanno accelerato al rialzo i titoli del comparto bancario, con Intesa Sanpaolo che segna un guadagno del 2,17% a 1,506 euro, Unicredit che segna un rialzo del 2,86% a 3,95 euro, Mps che segna un guadagno di oltre quattro punti percentuali a 0,4027 euro, Banco Popolare con un rialzo dell’1,91% a 1,386 euro, Bpm con un +3,28% a 0,4978 e UBI Banca con un +3,28% a 3,518 euro. Dagli istituti italiani, in particolare, si stimano richieste comprese tra i 60 e i 70 miliardi di euro.

SPREAD BTP BUND SCENDE A 350 PUNTI BASE

Effetti positivi, oltre che sull’andamento delle principali borse europee, sono stati ravvisati anche in merito allo spread BTP-Bund, che dopo l’esito dell’asta è calato a quota 346 dai 357 punti registrati in mattinata. Poco mosso il cambio euro dollaro, che si è attestato a 1,3454.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>