Categoria: bilanci

bilanci / di Carlo Valuta -

Acea, utili in crescita nel 2015

La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2015 della società multiutility, che opera nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente, era di 2,0 miliardi di euro, in flessione di 79 milioni rispetto al 2014 e di 120,7 milioni in confronto al 30 settembre dello scorso anno.

di Carlo Valuta -

bilanci / di Carlo Valuta -

Rcs, calano i ricavi

Il cda, che si è riunito sotto la presidenza di Paolo Colonna per impossibilità a partecipare del presidente Maurizio Costa, ha approvato il budget per il 2016, confermando gli obiettivi del primo anno di piano annunciati lo scorso dicembre.

di Carlo Valuta -

bilanci / di Carlo Valuta -

Banca Mediolanum, bilancio 2015 da record

I conti 2015 del gruppo si contraddistinguono per il significativo aumento anno su anno delle due voci di ricavo ricorrenti: le commissioni di gestione, grazie soprattutto alla forte raccolta netta nei fondi comuni, e il margine da interessi, per la diminuzione nel costo della raccolta nonostante il calo del rendimento degli attivi.

di Carlo Valuta -

bilanci / di Carlo Valuta -

Unipol archivia un ottimo 2015

L’anno scorso si è chiuso registrando un utlile di 579 milioni di euro, in crescita rispetto ai 505 milioni realizzati nello stesso periodo 2014, per il gruppo. Ed ora Unipol e UnipolSai fanno gola agli investitori.

di Carlo Valuta -

bilanci / di Carlo Valuta -

Niente più trimestrali per le società quotate in Borsa

I burocrati europei avevano già deciso di abolire l’obbligatorietà di pubblicare tutti i numeri delle aziende nelle trimestrali con la direttiva Transparency. Adesso però è arrivato il colpo di grazia. Via la trimestrale in tutto e per tutto: l’Italia si allinea salvo delegare alla Consob, l’Autorità che vigila sui mercati, il potere di chiederla nei casi in cui una mancata comunicazione possa danneggiare il mercato.

di Carlo Valuta -