Borsa di Tokyo terza seduta di fila in calo

di Alessandro Bombardieri Commenta

Tokyo Electric Power ai minimi storici...

La Borsa giapponese ha chiuso per la terza seduta consecutiva in ribasso, con il Nikkei che ha perso l’1,2% a 9.380,35 punti e il Topix l’1,1% a 807,99 punti.

A condizionare il mercato nipponico sono state soprattutto le perdite del settore delle utilities, con Tokyo Electric Power che ha perso il 27,6% chiudendo ad un nuovo minimo storico.

L’agenzia di stampa Kyodo ha riportato la notizia secondo cui nel reattore 1 dell’impianto nucleare di Fukushima il livello delle radiazioni sarebbe arrivato ai livelli massimi dal disastro dello scorso marzo.

Tokyo Shimbun, quotidiano giapponese, ha scritto che Tokyo Electric Power (TEPCO) nel corrente esercizio farà registrare una perdita netta di 570 miliardi di yen.

Trascinati da Tokyo Electric Power, Chubu Electric ha perso l’8,9%, Kansai Electric l’8,9% e Tohoku Electric Power il 4%.

Tra i titoli bancari Mitsubishi UFJ Financial ha perso il 3%, Sumitomo Mitsui Financial Group l’1,9% e Mizuho Financial Group lo 0,8%. Gli analisti hanno paura che il governo chiederà a molte banche di modificare i termini contrattuali dei prestiti concessi prima del disastro che ha coinvolto Tokyo Electric Power.

Sony infine ha perso il 3,1%, dopo la notizia che gli hacker hanno colpito ancora, questa volta rubando password, indirizzi e-mail ed altri dati personali dal sito SonyPictures.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>