Milano positiva grazie al settore bancario, Lazio vola dopo vittoria in supercoppa

di Alessandro Bombardieri Commenta

Balzo della Lazio dopo la vittoria della Supercoppa...

Borse europee negative in avvio di settimana, tutte le principali piazze europee (ad eccezione di Milano) hanno chiuso negative, soprattutto a causa delle prese di beneficio conseguenti agli ottimi guadagni delle scorse settimana e anche a causa della partenza debole di Wall Street.

A Piazza Affari il Ftse Mib ha chiuso la giornata di lunedì in rialzo dello 0,81% a quota 21,576 punti mentre il Ftse All Share ha segnato +0,71% a 22.033 punti. Parigi -0,47%, Londra -0,19% e Francoforte -0,74%.

Bene a Milano tra tutti il settore delle banche, con grandi guadagni di Intesa San Paolo (+3%), Popolare Milano (+2,51%), Banco Popolare (+1,49%), Mps (+2,35%), mentre altri titoli bancari come Unicredit (+0,63%) e Ubi (+0,1%) sono state più tranquille.


Il titolo Fiat ha perso lo 0,54%
, sta risentendo della debolezza di tutto il settore auto nel continente, comunque il gruppo del Lingotto non ha abbandonato del tutto l’idea di acquisire Opel.

Il titolo Mediaset ha messo a segno un rialzo del 3,55% dopo le voci che vedrebbero una fusione tra la controllata spagnola Telecinco e il gruppo Prisa.

Bene i cemento costruttori, Buzzi Unicem ha chiuso la giornata a +4,76% mentre Italcementi ha guadagnato il 2,59%.

Enel +0,51% grazie alle continue raccomandazioni degli analisti, Edison +0,81% mentre il settore petrolifero ha chiuso contrastato: Eni +0,12%, Saipem -0,99%, Tenaris +0,83%.

Tra le società di calcio quotate in borsa da segnalare il balzo della Lazio dopo la vittoria della Supercoppa, il titolo ha guadagnato il 14,2%, mentre la Roma è salita dello 0,49% dopo le secche smentite dell’Ad Rosella Sensi in merito ad una possibile vendita della società al magnate russo Mikhail Prokhorov.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>