Quotazione Italcementi promossa da Goldman Sachs

di Redazione Commenta

A Piazza Affari la quotazione Italcementi segna un rialzo dello 0,49% a 7,14 euro sulla scia della valutazione positiva arrivata da Goldman Sachs...

A Piazza Affari la quotazione Italcementi segna un rialzo dello 0,49% a 7,14 euro sulla scia della valutazione positiva arrivata da Goldman Sachs. La banca d’affari americana ha infatti comunicato di aver deciso di alzare la raccomandazione sul titolo da “sell” a “neutral” e di eliminare quindi l’azione del gruppo italiano attivo nel settore cementifero dalla sua Pan Europe sell list.

Goldman Sachs al contempo ha anche rivisto al rialzo il target price su Italcementi da 5,20 a 9,10 euro e modificato le stime sull’utile per azione 2011 e 2012, portandole rispettivamente da 0,14 a 0 e da 0,19 a 0,28 euro per azione.


La banca statunitense ha motivato la sua decisione spiegando di prevedere una prima ripresa del settore delle costruzione nel corso del 2011 e una netta e definitiva ripresa nel corso del 2012. A trainare il settore, secondo le previsioni, dovrebbe essere soprattutto il business residenziale, mentre per i progetti civili è prevista una certa pressione in alcuni mercati emergenti, ma in ogni caso la crescita dovrebbe comunque riuscire a proseguire bene anche in questo settore.

La quotazione in Borsa, dunque, beneficia del giudizio positivo arrivato dal broker americano, mentre sembra non aver in alcun modo recepito il giudizio negativo che è stato invece espresso da Morgan Stanley. Quest’ultimo, infatti, ha avviato la copertura del titolo fissando la raccomandazione negativa “underweight” e un target price a 8,7 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>