Titolo Autogrill in calo dopo rinnovo contratti USA

di Redazione Commenta

Autogrill ha comunicato di aver rinnovato attraverso la divisione americana HMSHost le concessioni negli Stati Uniti per le attività di ristorazione...

Autogrill ha comunicato di aver rinnovato attraverso la divisione americana HMSHost le concessioni negli Stati Uniti per le attività di ristorazione negli aeroporti internazionali di Phoenix Sky Harbor e Southwest Florida. Secondo una prima stima le attività oggetto dei contratti rinnovati genereranno ricavi totali per oltre 1 miliardo di dollari.

Grazie al rinnovo del contratto, in particolare, HMSHost si è aggiudicata per altri 10 anni, quindi fino al 2023, la gestione di 24 punti vendita di ristorazione nell’aeroporto internazionale di Phoenix Sky Harbor. Secondo le stime tale rinnovo genererà ricavi complessivi per oltre 700 milioni di dollari.


Contestualmente, inoltre, HMSHost ha esteso per ulteriori 5 anni, quindi fino al 2023, il contratto per la gestione di 16 punti vendita di ristorazione nell’aeroporto internazionale Southwest Florida. In questo caso si stima che la concessione genererà ricavi complessivi per circa 300 milioni di dollari nel periodo compreso tra il 2011 e il 2023.

[LEGGI] TARGET PRICE AUTOGRILL TAGLIATO DA CITIGROUP

Per la controllata americana di Autogrill il rinnovo dei contratti è senza dubbio un’ottima notizia, soprattutto in considerazione del fatto che si tratta di due scali molto importanti per gli Stati Uniti. L’aeroporto Sky Harbour di Phoenix, in particolare, è servito da 16 compagnie aeree, nel 2010 ha registrato circa 39 milioni di passeggeri, nonché ottenuto diversi riconoscimenti per il servizio offerto ai viaggiatori. L’aeroporto Southwest Florida è invece servito da 20 compagnie aeree e nel 2010 ha registrato oltre 7,5 milioni di passeggeri.

A Piazza Affari, tuttavia, il titolo Autogrill non beneficia della notizia, in tarda mattinata segna infatti una flessione dell’1,34% a 8,815 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>