Euro dollaro inversione rialzista sopra 1,24

di Redazione Commenta

Il primo obiettivo di questo nuovo allungo è quota 1,24-1,242.

Il cambio euro dollaro ha portato a termine un veloce balzo rialzista che ha trovato uno stop a quota 1,23.

E’ quindi molto rafforzata la struttura tecnica del cross euro/dollaro, con i corsi che dopo aver superato la barriera posta a 1,215 si sono aperti interessanti spazi di risalita.

Adesso servirà chiaramente una fase di consolidamento oltre quota 1,217-1,215 ma poi si prospetta un probabile nuovo allungo.

Il primo obiettivo di questo nuovo allungo è quota 1,24-1,242 mentre il secondo target si trova a quota 1,255.

A confermare l’inversione rialzista del trend dell’euro nei confronti della moneta americana c’è anche l’analisi dei principali indicatori quantitativi, con il Macd e il Parabolic Sar che si sono girati in posizione long e l’Rsi e lo Stocastico a 5 periodi che hanno rimbalzato con forza dalle rispettive aree di ipervenduto.

Sarà pericoloso soltanto un calo al di sotto di quota 1,19 che potrebbe bruciare tutti gli ultimi rialzi e dare il via ad una nuova fase ribassista.

Il cambio euro/dollaro al momento è fermo a quota 1,2333.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>