Ternienergia valorizza joint venture nel fotovoltaico

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Nel dettaglio, TerniEnergia S.p.A. ha ceduto il 50% della joint venture Solaren Srl, ed ha acquisito il 50% della jont venture T.E.R.N.I. SolarEnergy Srl.

500_fotovoltaico-ternienergia

Nell’ambito delle attività legate alla valorizzazione degli asset detenuti nel fotovoltaico, TerniEnergia S.p.A. in data odierna, lunedì 1 luglio del 2013, ha reso noto d’aver perfezionato con EDF EN Italia due accordi, uno di acquisizione ed uno di cessione.



INVESTIRE NELLA GREEN ECONOMY, LA NUOVA FRONTIERA INDUSTRIALE

Nel dettaglio, TerniEnergia S.p.A. ha ceduto il 50% della joint venture Solaren Srl, ed ha acquisito il 50% della jont venture T.E.R.N.I. SolarEnergy Srl. In accordo con quanto precisato da TerniEnergia S.p.A. con un comunicato ufficiale emesso in data odierna, la jont venture Solaren Srl è titolare di cinque impianti fotovoltaici aventi una potenza complessiva cumulata pari a 4,5 MW, mentre la T.E.R.N.I. SolarEnergy Srl possiede un totale di sette impianti fotovoltaici per un potenza complessiva cumulata di 6 MW.

GREEN ECONOMY NEL GIORNO DELLA TERRA

Il presidente ed amministratore delegato di TerniEnergia, Stefano Neri, nel commentare le due operazioni effettuate dalla società ha messo in risalto come trattasi della prosecuzione di un percorso finalizzato a razionalizzare le partecipazioni anche in vista di “RA – Renewable Assets”, il progetto per le rinnovabili che prevede la nascita di un Fondo Immobiliare chiuso in forza ad un accordo quadro siglato con la Società di Gestione del Risparmio Prelios.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>