Il conto corrente di Fineco Bank

di Stefania Russo Commenta

Fineco bank offre ai propri clienti un unica tipologia di conto corrente che per le sue caratteristiche è grado di essere perfettamente..

Fineco Bank offre ai propri clienti un unica tipologia di conto corrente che per le sue caratteristiche è grado di essere perfettamente adattata alle esigenze personali di ciscuno.

Si tratta di un conto corrente che è estremamente conveniente soprattutto per chi ha l’accredito dello stipendio o della pensione o per chi versa sul conto almeno 1.500 euro al mese. In questo caso, infatti, viene completamente azzerato il canone mensile del conto che ammonta a 5,95 euro.


Il conto corrente di Fineco Bank, inoltre, offre un rendimento dello 0,75% sui primi 2.000 euro e, in più, la possibilità di dare maggiore valore ai propri risparmi attraverso SuperSave, una forma di investimento vincolato a scadenza che parte da 1.000 euro e che garantisce un tasso di interesse del 2,10% per investimenti inferiori ai 50.000 euro e del 2,50% per investimenti superiori ai 50.000 euro.

Fineco, inoltre, fornisce ai propri clienti la cosiddetta carta multifunzionale, ossia una carta che è al tempo stesso sia bancomat che carta di credito.


A tutto questo occorre aggiungere il vantaggio di poter gestire il proprio conto in qualunque momento e in totale autonomia direttamente da casa, tramite internet e telefono.

Ma non è tutto. Infatti, nonostante sia possibile effettuare qualunque operazione online, sono ancora numerose le persone che mostrano scetticismo verso questa tipologia di procedura, nonchè quelle che, pur gestendo il proprio conto direttamente tramite internet o telefono, preferiscono avere la possibilità di poter comunicare direttamente con un operatore in caso di problemi. Proprio per questo motivo i clienti di Fineco Bank possono rivolgersi agli operatori delle 4.400 filiali del Gruppo UniCredit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>