Spread Btp-Bund scende a 350 punti base

di Redazione Commenta

Che la situazione sia in miglioramento lo dimostra anche il dato fornito dalla Banca centrale europea (Bce), che la settimana scorsa non ha acquistato titoli di Stato.

E’ in netto calo in data odierna, rispetto alla chiusura di venerdì scorso, lo spread tra i Btp italiani ed i titoli di Stato tedeschi sulla curva a dieci anni. Nel pomeriggio, infatti, il differenziale di rendimento si attesta attorno ai 350 punti basi con la “carta” italiana a dieci anni che segna un rendimento sotto il livello del 5,50%. Trattasi di tassi che, seppur elevati, sono di gran lunga più bassi rispetto ai valori record registrati nelle scorse settimane.

Che la situazione sia in miglioramento lo dimostra anche il dato fornito dalla Banca centrale europea (Bce), che la settimana scorsa non ha acquistato titoli di Stato dopo aver ridotto sensibilmente il controvalore degli acquisti anche nella settimana precedente con poco meno di 60 milioni di euro.



RATING ITALIA TAGLIATO DA S&P

A restringersi non è solo lo spread Btp-Bund, ma anche il differenziale di rendimento tra i titoli di Stato italiani sulla curva a dieci anni, e quelli spagnoli sulla stessa scadenza. Insomma, anche se l’Italia non è del tutto fuori dal vortice della speculazione, in ogni caso sembra che il mercato nutra decisamente più fiducia nel sistema Paese e nell’operato dell’attuale Governo in carica.

FITCH DECLASSA OTTO BANCHE ITALIANE

E se i conti pubblici con le manovre finanziarie sono stati per ora “blindati”, il problema da risolvere in Italia, per riacquistare la fiducia piena dei mercati, è quello della crescita visto che, come oramai confermato anche dagli ultimissimi dati Istat, l’Italia chiuderà il corrente anno, salvo una clamorosa ripresa che per ora non si vede, con una contrazione anno su anno del prodotto interno lordo nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>